Storia del Kronos

Presentiamo di seguito una breve storia del Kronos che speriamo faccia piacere leggere a tutti coloro che partecipano ad una delle attuali attività della ASD Kronos Roma ovvero del gruppo che all'inizio si chiamava Polisportiva Kronos Quartiere.

Il quartiere era ed è il Trieste Salario nel 2° Municipio di Roma, dove un gruppo di ragazzi agli inizi degli anni '70 diffonde un piccolo giornale di zona e partecipa alla politica del periodo interessandosi di cultura ambientalista attraverso i problemi del quartiere.

La squadra di pallacanestro del Kronos nel 1975

Il nome deriva da quello del gruppo ecologista nazionale Kronos 1991, tra i più importanti all'epoca, a cui il Kronos-Quartiere inizialmente appartiene e da cui in seguito diverrà totalmente autonomo.

Le prime manifestazioni per il verde organizzate per l'esproprio pubblico di Villa Chigi e del Pratone delle Valli portano all'idea che gli sportivi possano essere delle efficienti sentinelle per i diritti dei cittadini

E così nasce intorno al 1974 la Polisportiva Kronos Quartiere sotto la spinta di Stefano Ferri e di Fulvio Villa compagni di mille idee, iniziative ed avventure.

Essa gestirà nel tempo una squadra di Atletica (ancora esistente), di Pallamano, Pallacanestro, Pallavolo e di Pattinaggio artistico: dalle prime leve con i bambini alla Farnesina sotto lo stesso albero che ancora ci dà ombra dopo molti decenni, agli atleti di livello nazionale ed alla partecipazione in serie A nella Pallamano.

Il primo gruppo di atletica giovanile del Kronos - Tre Fontane, giugno 1976

La Polisportiva sarà tra i pionieri delle prime esperienze a Roma dei Centri Sportivi Circoscrizionali nell'attuale 3° Municipio da cui usciranno atleti di valore mondiale come Stefano Tilli, per qualche anno, a nostro avviso, tra i più importanti velocisti bianchi nel mondo.

E' anche grazie alle iniziative del nostro gruppo che alcune aree dei quartieri nord di Roma verranno riqualificate a verde pubblico come Villa Chigi, il Pratone delle Valli, l'area di via Tripolitania ed il parco di Aguzzano.

Si partecipa ad un momento intenso della politica sociale romana, lambendo i gravi fatti che tra gli anni '70 e gli '80 portano molti giovani ad azioni politiche segnate dalla violenza: per esempio il padre di uno dei redattori del nostro giornale morirà sotto i colpi dei fascisti (il magistrato Occorsio).

Le squadre di pallamano e atletica del Kronos - Formia, aprile 1978

Quasi una Lista Verde in anticipo sui tempi, la polisportiva Kronos-Quartiere era pronta a partecipare nel 1976 alle prime elezioni per le circoscrizioni poi rinviate: e l'occasione reale arriverà nel 1993 con la candidatura di Stefano (e sua elezione) e di Fulvio per i Verdi nella 2a e 4a Circoscrizione che sono sempre state le zone della nostra attività sociale e di leva sportiva.

Iniziano nel 1978 i fortunati raduni estivi e, data l'esperienza raccolta a contatto con i giovani, dal 1985 e per un decennio opererà la Coop Kronos TCS (turismo, cultura e sport) organizzando soggiorni giovanili in montagna, al mare ed estivi in città. Già era nato nel 1984 il Gruppo Escursionistico Kronos (ancora operante autonomamente dalla società sportiva) con un calendario di trekking ed uscite in montagna.

Insomma una pluriennale attività tra sport e cittadinanza attiva, in una città che solo grazie al reticolo delle iniziative di numerose associazioni riesce a non sprofondare nel cinismo e nella indifferenza reciproca.

Presidenti della
Polisportiva Kronos-Quartiere
e successivamente della
A.S.D. Kronos Roma

dal 1974/75
al 1976/77
Roberto Natalucci
1977/78 Fulvio Villa
1978/79 Luigi Ciuti
1979/80 Adriano Ruocco
1980/81 Maria Boninsegni
1981/82 Stefano Ferri
1982/83 Marcello Villa
1983/84 Valentina Brunetti
1984/85 Massimo De Paoli
1985/86 Stefano Mori
1986/87 Marco Magini
1987/88 Giuseppe Zappia
1988/89 Elisabetta D'Ettore
1989/90 Enzo Stazi
dal 1990/91
al 1995/96
Enrico Bassetti
dal 1996/97
al 2005/06
FulvioVilla
dal 2006/07
ad oggi
Alberto Villa

Certo, dal 1995 e per dieci anni, sarà praticamente il solo Fulvio a gestire ciò che rimaneva della attività precedente: ovvero il gruppo di marciatori e poco più, con cui vince addirittura due campionati italiani femminili a squadra.

In questo periodo il Kronos si unirà con la società Roma 4 da cui il nome che fino al 2016 sarà quello sociale. E' stato per rispettare il grande lavoro di Fulvio, che ci ha lasciato sgomenti alle soglie del 1 gennaio 2007, che noi suoi amici abbiamo deciso di continuare l'attività.

Accanto al Trofeo Kronos (manifestazione nazionale di marcia) nato nel 2008 ed ai successi negli ultimi anni i vari Campionati Italiani ed Internazionali Master di Marcia, dal 2009 ha ripreso slancio l'iniziativa di Atletica Giovanile al Campo, con una conseguente attività agonistica.

Di volta in volta salutiamo la partenza di nostri atleti perchè siano valorizzati in altre più grandi Società come Benedicta Chigbolu, presente per la nazionale italiana in Campionati Mondiali ed Olimpiadi.

I progressi di questi ultimi anni negli iscritti, nella presenza sui campi di atletica e nella formazione di uno staff di istruttori capaci e motivati, e la ripresa di raduni estivi giovanili sono piccoli segnali di questo nuovo corso della Polisportiva.

A noi dirigenti la consapevolezza che la figura di Fulvio rimane insostituibile come tecnico ed amico. Ed è anche in suo ricordo che i tanti amici della nostra storia passata ci aiutano ad organizzare le varie manifestazioni che annualmente proponiamo: il Pomeriggio di Atletica o Staffette di raccolta fondi solidali ad inizio stagione, la staffetta Kronos di marcia a Natale e la gara nazionale di marcia in primavera.

Questa pagina è stata scritta di getto, sapendo che la nostra storia dal 1974 è rimasta nella pelle a centinaia di nostri amici di Roma, chi avendola vissuto per qualche mese, chi per anni e decenni a volte senza neppure conoscersi; chi come un'esperienza politica, chi come sola attività sportiva; chi come redattore del nostro giornale, atleta, allenatore, dirigente, animatore estivo; chi trovando amicizia, fidanzato o marito e moglie; chi infine portando i suoi bambini al Kronos così come era venuto lui stesso bambino tanti anni fa.

STEFANO FERRI, MASSIMO DE PAOLI,
ALBERTO E MARCELLO VILLA,
FRANCESCO BASSETTI E ROSARIO PETRUNGARO.