Atletica al campo 2021-2022

Stadio Farnesina

(zona Ponte Milvio)

Corsi per ragazzi
nati 2016 e più grandi

Pomeriggi di Martedì,
Giovedì e Sabato
Scopri di più arrow_forward

Parco delle Valli

(zona Montesacro)

Corsi per ragazzi
da 4 a 16 anni

Martedì e Giovedì pomeriggio,
Sabato mattina
Scopri di più arrow_forward
Offerte per i tesserati Kronos
del centro FIDAL a Tor Tre Teste
hourglass_empty Info a breve

Venerdì 11 Giugno 2021

1300 gare per Piergiorgio Andreotti

L'11 Giugno 2021 l’atleta della Kronos Roma Piergiorgio Andreotti ha disputato in Lituania la sua gara n. 1300, alla splendida età di 81 anni non compiuti. Dietro questa notizia apparsa solo su siti e social specializzati in atletica e marcia, si nasconde un mondo di grande passione sportiva, che proveremo a raccontare a ragazzi e ragazze dei nostri corsi di Atletica. La storia che si narra è quella del nostro tesserato meno giovane, Piergiorgio Andreotti, classe 1940, ritornato lo scorso anno alla nostra società dopo decenni di percorsi paralleli, avendo in comune quella decisiva passione che è la marcia.

Quando nel 1978 l'allora Polisportiva Kronos si affacciò al Campionato di Società di marcia con una discreta squadra assoluta, il Marcia Club Centro Lazio (MCCL) di Piergiorgio Andreotti era una delle formazioni più solide, già carica di successi. Formata per lo più da atleti lavoratori o comunque usciti dai gruppi sportivi militari, il MCCL si distingueva per una intensa partecipazione alle gare in Italia, ma soprattutto all’estero: in particolare in Svizzera, Francia, Germania e nell’est europeo. In quel periodo, in diverse occasioni si ebbe modo di collaborare nell’organizzazione di gare per la promozione della marcia. L’esaurimento dell’esperienza del MCCL nel 2008 dopo oltre 40 anni di attività, non fermò di certo l’ardore agonistico del nostro Piergiorgio, che con i colori della nostra maglia continuò a gareggiare, perlopiù all’estero. Dopo una breve militanza per una società lombarda, dal 2020 Andreotti è nostro tesserato e componente della squadra di marcia Master, che ci si augura possa anche quest’anno (e sarebbe la 12a volta) vincere il titolo nazionale.

Ma Andreotti porta con sé da anni, praticamente da quando è nato a Roma, in periodo bellico, un cognome importante: quello del politico forse di maggior fama del dopoguerra in Italia. Eh già, perché lo zio Giulio, proprio lui, il più volte Presidente del Consiglio e ministro degli Esteri, fu uno dei tifosi più discreti ma anche più informati del prode nipote Piergiorgio, nonché (e non poteva essere altrimenti) presidente onorario del MCCL. Una parentela che avrebbe potuto aprire ben altre e più esclusive porte, ma della quale con grande eleganza Piergiorgio non si è mai servito, e se lo ha fatto è stato solo per dare maggiori orizzonti alla sua passione sportiva. Sì, perché non è un caso se la sua gara n. 1300 sia stata conclusa in Lituania, paese dell'ex Unione Sovietica, oltre la cortina di ferro. Lì il nostro marciatore è conosciuto da decenni e ogni anno è accolto con grande ospitalità (sono miracoli della marcia, dove una gara fatta insieme è la base per amicizie decennali). E poi Ungheria, Francia, Spagna, Germania e praticamente ogni continente: dall’Australia, all’Asia, all’America (dove gareggiò nel 1969 al Madison Square di New York nel miglio di marcia sulla pista al coperto in legno) e in Sud Africa.

Oltre 63 anni di carriera: 1300 gare (una quantità pazzesca), circa 170 000 km percorsi, perlopiù all’alba, ad orari che il solo citarli fa venir sonno, prima di entrare in ufficio (l’allora Banca Nazionale dell’Agricoltura), poi da pensionato, un po’ più tardi ma sempre al primissimo mattino. Una carriera iniziata a 18 anni con la squadra del Gruppo Sportivo dei Vigili Urbani di Roma, forse non contraddistinta dal marchio del campione, ma comunque nobilitata da una presenza nella nazionale assoluta nei primi anni '60. Poi eccellenti piazzamenti, successi ad ogni livello nelle categorie Master e tanto, tanto impegno e dedizione.

Ancora oggi lo si può incrociare all’alba lungo Via Frattini, nella zona Portuense, sulla stessa strada dove ancora si allena Abdon Pamich con maggior carisma, ma col vigore che i quasi 88 anni gli consentono. Tra le sue passioni (ma pare sia una cosa di famiglia) c'è quella per il gioco del subbuteo, un gioco da tavolo succedaneo del calcio, molto in voga negli anni 60; chi vuole sfidarlo può rivolgersi a noi.

Parlare di marcia con Piergiorgio Andreotti vuol dire attingere ad una fonte pressoché inesauribile di aneddoti: partono dallo sport ma si estendono ad altri saperi. Un calendario variegato di gare è quello che non manca mai sulla sua scrivania; la borsa sportiva è sempre pronta, con le scarpe da gara, maglietta sociale, pantaloncini, maglia da riscaldamento, asciugamano, ciabatte per la doccia e le spille per il pettorale ovviamente. 1300 in fondo è solo un tempo di passaggio.

Sostieni il Kronos con il tuo 5x1000!

Se non hai già una scelta prefissata o semplicemente se ci vuoi sostenere, nella prossima dichiarazione dei redditi destina la quota del 5x1000 a favore dell'A.S.D. Kronos Roma, regolarmente iscritta nell’elenco delle associazioni sportivo dilettantistiche riconosciute dal CONI ai fini sportivi presso l'Agenzia delle Entrate.

1

Vai alla sezione

"Scelta per la destinazione del cinque per mille".

2

Firma nel riquadro in basso a destra

"Sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge che svolgono una rilevante attività di interesse sociale"

3

Scrivi il codice fiscale della nostra società

97231110582

La scelta può essere espressa una sola volta, a favore di un unico soggetto o di un singolo settore

ed è indipendente da quella dell'8x1000

Sconti sulle visite mediche

per tesserati Kronos e familiari

L'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport, centro di eccellenza con oltre 50 anni di esperienza, nasce con un grande obiettivo: quello di tutelare la salute e le prestazioni dei grandi atleti olimpionici delle varie nazionali azzurre. Oggi l'IMSS rappresenta un punto di riferimento non solo per gli atleti ma anche per tutti i privati che possono aver bisogno di interventi medici e riabilitativi di elevata professionalità.

Convenzione per tutti i tesserati Kronos e genitori

Sedute di Osteopatia

con il Dott. Marcello Villa

Fisioterapista, Osteopata ed ex-Atleta