Gare, risultati e altre notizie

Lunedì 12 Dicembre 2016

Accumoli di solidarietà

Staffetta non competitiva pro scuola Amatrice-Accumoli

Si è conclusa l'iniziativa Accumoli di Solidarietà: una rappresentanza Kronos è andata ad Amatrice a consegnare i 1790 euro raccolti con la partecipazione alla staffetta, i testimoni ed i cronometri per l attività sportiva degli alunni della scuola.

Oggi i ragazzi nell'istituto onnicomprensivo sono circa 130, prima del terremoto erano quasi 500. Le insegnanti non hanno voluto abbandonare la comunità e oggi tra mille difficoltà portano avanti un lavoro enorme come se non fosse successo nulla. Nelle foto vedete la scuola costruita in 10 giorni dai 200 professionisti della protezione civile di Trento. Nelle foto anche la cucina e la roulotte della croce rossa, dietro di essa la mensa che tra pochi giorni entrerà in funzione e che, insieme, abbiamo aiutato a mettere in funzione con la nostra corsa!

Grazie a tutti, ognuno di noi ha dato un segnale oltre ad un contributo economico e di tempo, forse dovremmo farlo ogni anno...

Chi è disponibile batta un colpo, sicuramente il Kronos risponderà!

Sabato 19 Novembre 2016

Accumoli di solidarietà
Staffetta non competitiva pro scuola Amatrice-Accumoli

Stadio della Farnesina

152 km di solidarietà

Obiettivi raggiunti per la Staffetta "Accumoli di Solidarietà", organizzata dalla ASD Kronos Roma per raccogliere fondi a favore della Scuola di Amatrice.

Grazie ad una calorosa partecipazione si è potuta raccogliere una somma significativa, che verrà devoluta nelle mani della Dirigente Scolastica della Scuola di Amatrice, con la precisa destinazione di supportare il funzionamento della mensa scolastica, così da permettere agli alunni/e delle numerose frazioni di Accumoli e di Amatrice stessa la frequenza delle attività pomeridiane.

Gli oltre duecento staffettisti, divisi in 5 squadre, hanno percorso complessivamente sulla pista dell'impianto dello Stadio della Farnesina in Roma, una distanza complessiva pari a 152,2 Km. appena superiore alla distanza di 147 Km, che separa la Capitale dalle zone colpite dal terremoto di agosto. Un traguardo ideale, quest'ultimo, per il quale i partecipanti hanno corso per quasi 3 ore, alternandosi con frazioni di 400 m o anche di 1000 per i più preparati.

Significativa la presenza di alcuni gruppi attivi nel sociale, la ONLUS "Ilrosacheosa", formata da donne che hanno vissuto l'esperienza del tumore, l'Associazione Cardiotrapiantati ACTI Roma, e il Gruppo Scout Assorider Roma. Particolarmente entusiasta la partecipazioni degli allievi dei Corsi di Atletica giovanile, che la ASD Kronos Roma organizza proprio nel medesimo impianto.

Molti coloro che hanno raccolto l'appello degli organizzatori, tra vecchi tesserati della ASD Kronos, semplici conoscenti, sportivi di realtà vicine, come il gruppo sportivo dei dipendenti della Pfizer. Entusiasmo, voglia di correre, l'assillo della classifica o del cronometro e allo stesso tempo il piacere di dare un seppur piccolo contributo ad una azione di concreta solidarietà, questi gli ingredienti che hanno caratterizzato positivamente la manifestazione, progettata dagli organizzatori già nei primi giorni di settembre, ma programmata a novembre, per tenere ancora viva l'attenzione sui problemi della zona colpita.

La consegna della somma raccolta nelle mani della Dirigente Scolastica di Amatrice D.ssa Pitoni, sarà l'atto finale della Staffetta, ma ci auspichiamo anche l'inizio di un rapporto di amicizia con i ragazzi/e della locale scuola.

Tutte le foto nella Galleria

26 Ottobre - 6 Novembre 2016

Campionati Mondiali Master

Parth - Australia

Si sono appena conclusi i Campionati Mondiali Master che si sono svolti a Perth (Australia) dal 26.10 al 6.11 ai quali ha partecipato il nostro marciatore Tonino Usai (il primo da sinistra nelle foto) ottenendo degli ottimi risultati nella categoria SM 65 nelle seguenti distanze:

5km in pista 8° classificato con il tempo di 28.52
10km strada 7° classificato con il tempo di 59.34
10km a squadre Medaglia d'argento!

Grande Tonino!

Dobbiamo fare i compimenti ad un altro nostro marciatore, Enzo Bloise, che il 9 Ottobre ha partecipato alla maratona di Chicago e la settimana dopo era a Grottammare ad aiutare la squadra a vincere il titolo italiano.

Grazie Enzo per l'attaccamento alla maglia!

Domenica 16 Ottobre 2016

Anche quest'anno, titolo italiano di marcia master!

Grottammare (AP)

Il Kronos, anche quest'anno, si è aggiudicato il titolo italiano di marcia a squadre, categoria Master, vincendo anche l'ultima prova del CDS disputata il 16 ottobre u.s. a Grottammare (AP). Di seguito i risultati individuali dei nostri marciatori:

Paulini Luigi 2o classificato SM45
Cartoni Bernardo 3o classificato SM45
Giamogante Roberto 1o classificato SM50
Collatina filippo 2o classificato SM50
Petrungaro Rosario 3o classificato SM55
Bloise Enzo 4o classificato SM55
Usai Tonino 2o classificato SM65
De Lucia Gianfranco 2o classificato SM70

Approfittiamo per mandare un grande in bocca al lupo a Tonino Usai che rappresenterà il Kronos ai prossimi mondiali che si svolgeranno, dal 26/10 al 6/11 a Perth in Australia

Domenica 2 ottobre 2016

Pioggia di medaglie dalla pista bagnata di Velletri

Campionati Regionali Ragazze/i - Stadio Comunale di Velletri

Sale sul gradino più alto del podio Alessio Guadagno oggi il più veloce nei 60hs ma non riesce a bissare la vittoria nell'alto cedendo ad un sontuoso Vannini. Quel grosso applauso per Alessio sul podio però ci ricorda che la sua più grande vittoria è l'umiltà con cui affronta le gare, grazie Alessio!

Due medaglie di bronzo per i nostri colori arrivano con due personali ritoccati. Parliamo di Giulia Lucarelli nel lancio del vortex e di Matteo De Carlo nel salto quadruplo. Grande exploit quest'oggi per Stefano Litta che conquista un quarto posto nel peso e il quinto posto nel vortex, finalmente un po' di meritata soddisfazione.

Dopo il quinto posto di Leonardo Sottili nel quadruplo arriva per lui il momento di tirare fuori una grinta mai vista prima negli ostacoli prendendosi così sesto posto e personale. Vanno a medaglia anche Tarek Moretti, condizionato da dolori fisici, sesto nei 60 e settimo nel vortex, Diana Coletta settima nei 60hs e Rocco Zingoni settimo nei 2000m di marcia. Hanno completato l'ottima prestazione complessiva di squadra Michela Panunzio (lungo e 60m) e Matilde Di Placido (lungo).

Domenica 25 Settembre 2016

Vittoriosi nella seconda tappa delle PM Ragazzi!!

Cominciamo la seconda parte di stagione "col botto" classificandoci PRIMI nella classifica di società di giornata nelle Prove Multiple (60 - lungo - vortex) che si è svolto a Roma dedicato alla categoria Ragazzi. Nella classifica combinata fra le due giornate di Prove Multiple (Cecchina + Roma) ci ha visti terzi dietro Fiamme Gialle e Studentesca Andrea Milardi.

Bravi come non mai Ragazzi!

Domenica 11 Settembre 2016

Trofeo Fulvio Villa

Valmontone

Categorie giovanili

1o classificato Esordienti B Collatina Andrea

Categorie master

Paulini Luigi SM45 1o classificato
Cartoni Bernardo SM45 2o classificato
Collatina Filippo SM50 1o classificato
Petrungaro Rosario SM55 Ritirato per problemi muscolari

Mercoledi 13 Luglio 2016

"Atletica di sera" - Giavellotto cat. Allieve

Stadio Farnesina

Rekik Ferri supera i 30 metri con 30,50!

3 Luglio 2016

Campionati Regionali Master

Roma

Campionati Regionali Master: anche se con pochi atleti il Kronos si aggiudica quattro titoli regionali con Fabrizio Lepore SM 55 nel giavellotto Bernardo Cartoni SM 45, Roberto Giamogante SM50 e Rosario Petrungaro SM 55 nella marcia e un secondo posto sempre nella marcia con Gianfranco De Lucia SM70.

9 Luglio 2016

Campionati Italiani individuali Master e prima prova del Campionato Italiano a squadre di marcia

Arezzo

Ottima presenza e ottimi risultati dello squadrone Kronos nella marcia. In particolare si sono distinti:
Nella categoria SM45 Luigi Paulini si aggiudica l'oro seguito da Bernardo Cartoni con l'argento, nella categoria SM50 bene Roberto Giamogante con il terzo posto seguito da Filippo Collatina con il quarto, nella categoria SM55 quinto posto di Rosario Petrungaro e 13esimo di Enzo Bloise, nelle categoria SM 65, SM70 e SM75 secondo posto di Antonio Usai, Gianfranco De Lucia e Franco Messina.

Il Kronos si aggiudica la prima prova del CDS, la seconda prova si terrà il 17.10 a Grottammare dove speriamo di conquistare l'ennesimo titolo Italiano!

Sabato 4 Giugno 2016

Cds Ragazzi/e in corsa per la finale

Roma - Stadio Paolo Rosi

Una seconda fase del CDS RAGAZZI/E iniziata decisamente in salita con defezioni dei ragazzi all'ultimo minuto.

La squadra però risponde alla chiamata urgente e se riusciremo ad andare in finale sarà grazie ad Alessandro Ghezzi che ha accettato di cambiare gara poco prima della partenza. Gare dei maschietti senza grandi acuti se non quelli di un ormai spettacolare Alessio Guadagno. Chiude vittorioso i 200hs in 29".03 nonostante a terra non ci siano neanche le righe delle corsie e aggiunge 4 cm al suo personale nell'alto, vincendo la gara con un bel salto alla prima a 1,50. Da rivedere i cambi della staffetta 4x100 che però ci vede tagliare il traguardo per primi grazie al quartetto composto da Sottili-Guadagno-De Carlo-Moretti.

In campo femminile la donna - squadra è Ilaria Tudisco che ancora una volta si sacrifica per la squadra e improvvisa un buon 600. A livello tecnico buono il 32".00 di Diana Coletta nei 200hs seconda in questa gara fra tutte le combinate e il terzo posto totale di Giulia Lucarelli con il personale nel peso portato a 8,88.

Ora restiamo in attesa e speriamo in un accesso alla finale del 14 Giugno a Pomezia sia per i Ragazzi che per le Ragazze!!

Domenica 29 Maggio 2016

Festival di vittorie Kronos al Trofeo Corri e Vola

Stadio dei Marmi

La società aveva chiamato a raccolta la categoria esordienti (e non solo) per la manifestazione “Corri e Vola" e oggi, 29 Maggio 2016, i piccoli e velocissimi atleti hanno risposto dominando quasi tutte le competizioni e monopolizzando i podi di tante e diverse discipline.

Nella splendida cornice dello Stadio dei Marmi, a meno di una settimana dal Golden Gala, una squadra variegata e molto consistente di giovani promesse in maglie bianche e blu si è distinta per numero e qualità delle prestazioni. A rappresentare la società sono stati gli esordienti e i ragazzi provenienti dai tre diversi impianti in cui ormai la presenza della Kronos Roma Quattro sta diventando sempre più capillare: Farnesina, Eucalipti e Tor Tre Teste. Ad accompagnarli e supportarli nelle gare, oltre ad un nutrito e caldo pubblico di amici e parenti, i tecnici Arianna Latini (Farnesina e Tor Tre Teste), Stefania Ferdinandi (Farnesina) e Stefano Catania (Eucalipti) e i dirigenti Stefano Ferri e Massimo De Paoli.

I primi risultati sui 50 metri piani non si fanno attendere: i piccoli e scattanti Michele Salvati (2°, Farnesina) e Filippo Canu (3°, Farnesina) per i maschietti ed Elisa Sottili (2°, Tor Tre Teste) e Maddalena Antonelli (4°, Farnesina) per le femminucce si distinguono nella categoria Esordienti C, inaugurando una lunga serie di premiazioni che non si arresterà fino all'ultima gara del settore promozionale.

Si continua con una vittoria in rosa per le esordienti B: si aggiudica la gara, con il tempo di 8"7 Flavia Mittoni (Eucalipti); bene anche Giulia De Santis (6° al suo esordio in gara, Farnesina) e Angelica Morini. Ma, come già era accaduto nelle manifestazioni precedenti, è con la categoria esordienti B maschili che arriva il meglio!

Un podio quasi interamente targato Kronos grazie alle prestazioni di Samuele Ruggieri (Tor Tre Teste) e Giacomo Palombi (Eucalipti) primi con lo strepitoso tempo di 7"8, (in)seguiti a ruota dai compagni di squadra Francesco Catasta (3° con 8"0, Eucalipti), Cristian Panunzio e Andrea Penna (quarti in 8"2, rispettivamente di Tor Tre Teste e Farnesina), Pietro Villa (6° con 8"4, Farnesina) e Gabriele Tedeschi (9° con 8"7, ancora Farnesina). Questi fantastici ragazzi hanno dato prova del livello di questa società sempre più competitiva e vitale. Prima sano agonismo in pista e poi spirito di squadra sul podio: hanno corso spalla a spalla e senza riserve dai primi metri fino al traguardo e poi si sono stretti in un abbraccio dopo la premiazione. Da segnalare lo stoicismo di Francesco Scacchioli che, sebbene con ferite da vero guerriero che si era procurato durante il riscaldamento, ha portato a termine la gara sotto gli occhi increduli dei giudici.

La premiazione successiva è quella degli esordienti A: targati Kronos sono il doppio 5° posto maschile di Alessio Stelluto (Tor Tre Teste) che chiude in 7"7 i suoi 50 metri e raggiunge i 3,74 m nel salto in lungo, il settimoe l'ottavo posto rispettivamente di Sofia Romagnoli (Tor Tre Teste) e Alice Buccolini (Eucalipti) nel salto in lungo e l'ottava posizione con il tempo di 8"4 di Elisabetta Palmieri (Eucalipti) nei 50 metri; e non è ancora finita! Dominano i 300 metri Sofia Romagnoli (prima con 57"3, Tor Tre Teste), Cecilia Addari (3°, Farnesina) e Pauline Bassano (4°, Farnesina) per le ragazze e Giuseppe Sicari (2° con 52"4, Eucalipti), Lorenzo Carra (4° con 54"0, Eucalipti), Ludovico Ronsivalle (9°, Eucalipti) e Riccardo Raffaeli (10°, Farnesina).

Da segnalare l'ottimo lancio di Giulia Lucarelli che, migliorando il suo personale, si aggiudica il secondo posto nel vortex, il quinto posto di Matteo De Carlo nei 300 metri (con il tempo di 43"6), entrambi i ragazzi del gruppo della Farnesina e il nono posto nei 60 metri con il tempo di 8"9 di Michela Panunzio (Tor Tre Teste).

Si ringraziano tutti i parenti e gli amici dei partecipanti per aver contribuito al clima di entusiasmo e allegria che dilagava dalle tribune e l'aiuto e il sostegno a distanza di chi come l'allenatrice Valeria Accili (Farnesina e Tor Tre Teste), pur non essendo presente, è stato comunque vicino ai ragazzi e agli altri tecnici accompagnatori.

Arianna Latini

Arrivederci alla prossima gara e sempre forza Kronos!

Sabato 21 Maggio 2016

Campionato di Società Ragazzi e Ragazze

Buona la prima prova del CDS Ragazze/i per i nostri atleti impegnati ieri mattina alla Farnesina. Alessio Guadagno si riprende la leadership regionale negli ostacoli vincendo la gara con 9".43 e sbriciolando poi il personale nel salto in lungo, stavolta all'argento con 4,88. Il secondo biatlhon di squadra è di Diana Coletta quarta negli ostacoli con 10".20. Dietro di lei buone le prove di Michela Panunzio grazie ad un 49".14 nei 300 e ai 4,00 nel lungo. Il quarto punteggio Kronos è di Matteo De Carlo, 43".97 nei 300 e 4,50 nel lungo. Subito dopo il suo compagno di allenamenti Tarek Moretti con un buon 43".83 nei 300. Buono il punteggio complessivo di Leonardo Sottili nei 60hs-lungo e di Ilaria Tudisco nel biatlhon lungo-marcia. Segnaliamo poi il quarto posto nella gara individuale di Rocco Zingoni nella marcia e il quinto di Giulia Lucarelli nel vortex sottolineando il suo grande coraggio a cimentarsi nella prova lunga di marcia. Hanno poi portato punteggio alla squadra Giorgia Gisotti, Matilde Baldi ed Edoardo Buzi.

Prossimo appuntamento sabato 4 giugno! Complimenti e grazie a tutti i nostri partecipanti ed alle loro istruttrici (di lezione e di accompagnamento in gara) perchè è stato fatto brillantemente il primo passo verso la eventuale finale del Campionato Regionale Fidal cat. Ragazzi/e a Pomezia il 14 Giugno.

Domenica 24 Aprile 2016

Risultati Trofeo Liberazione

Stadio della Farnesina

Esordienti protagonisti al Trofeo Liberazione. In grande fermento la categoria ES B di Stefano Catania e Arianna Latini con 4 nostri atleti nelle prime 6 posizioni dei 50m. Primo fra tutti è Giacomo Palombi con 8".26, secondo nella classifica finale è Pietro Villa con 8".44. Al quarto posto Francesco Catasta con 8".47 e sesto è Andrea Penna che chiude il suo scatto in 8".57. Un ottimo 7".8 e terza posizione nei 50m ES A per Elisabetta Palmieri. Sfortunata Elena Pulcini, allenata da Valeria Accili, che nei 50m ES A cade ad un metro dal traguardo ma tira fuori una grande grinta per rifarsi nel vortex vincendolo con 27,03. Scaglia lontano il vortex anche Alessio Stelluto che si prende il quarto posto con un buon 32,61.

Bravi piccoli!

Domenica 17 Aprile 2016

Prestigioso Terzo Posto al Criterium Regionale Ragazzi

Rieti

Ed ecco anche il riconoscimento di squadra dopo le belle prestazioni individuali delle gare indoor, i Ragazzi della squadra maschile tirano su la coppa del terzo posto al Criterium Regionale a Rieti!!

E' la seconda, ma più importante coppa a squadre che prendiamo da quando abbiamo ricominciato sei anni fa. E' lunga e difficile la strada delle competizioni tra squadre più forti e con più mezzi.

Nella classifica finale oggi davanti a noi ci sono stati solo due squadroni inavvicinabili, Cariri e Fiamme Gialle. L'importante piazzamento è riuscito grazie alla vittoria di Alessio Guadagno nel salto in alto che porta 14 punti alla squadra. 11 punti arrivano dal terzo posto di Tarek Moretti nel salto in lungo, 10 punti dalla staffetta 5x80 composta da Litta-Sottili-Guadagno-De Carlo-Moretti, 9 punti dal salto quadruplo di Matteo De Carlo, 6 punti grazie ai 60hs di Leonardo Sottili, 4 punti dal peso di Stefano Litta. Portano 1 punto, ma comunque importantissimi per poter andare in classifica Jacopo De Fortuna, Matteo Verde, Edoardo Buzi e Rocco Zingoni.

Un ringraziamento particolare va alle famiglie per la disponibilità e per aver creato un clima di amicizia fra Farnesina e Tor Tre Teste.
Quando l'ambiente è sereno si raggiungono questi grandi risultati!

Domenica 20 Marzo 2016

Tre volte campioni regionali!

Casal del Marmo

Grandi risultati per l'A.S.D. Kronos Roma al Campionato Regionale indoor cat. Ragazzi/e nell'impianto di Casal Del Marmo

Se ce lo avessero detto non ci avremmo creduto. La grande prova dei Ragazzi nelle prove multiple della scorsa settimana era solo l'antipasto di una giornata perfetta nell'appuntamento più importante per loro della stagione invernale, i Campionati Regionali Indoor. Clamoroso Alessio Guadagno. Vince il titolo nei 60hs con 9".80 e ci offre uno spettacolo emozionante nel salto in alto che va a vincere con 1,46! L'altra impresa arriva da Tarekgn Moretti che sul traguardo dei 60m mette dietro i suoi avversari vincendo di un solo centesimo, 8".49 e titolo regionale per lui. Medaglie importanti arrivano anche dalla staffetta maschile con la quale agguantiamo un bronzo (Moretti-Ghezzi-Litta-Buzi-Sottili-De Carlo), Matteo De Carlo quarto nel salto in lungo con 4,34 e grandioso Leonardo Sottili che si migliora 40 centesimi sugli ostacoli e si prende il quinto posto. Peccato per Stefano Litta che nel peso lancia come il sesto ma perde la medaglia per una seconda misura peggiore del suo avversario,9,64 il suo lancio migliore. Ma di grande rilievo, ci piace sottolinearlo, i risultati delle nostre due punte al femminile. Diana Coletta si prende un ottimo bronzo negli ostacoli migliorandosi fino a 10".34. Grande prova anche della nostra Giulia Lucarelli che perde il podio di 4 centimetri ma si prende un quarto posto di tutto rispetto lanciando 8,43 e migliorandosi così di due metri.

FAVOLOSI!!!! I vostri allenatori Valeria Accili, Stefania Ferdinandi e Daniele Carlesimo vi ringraziano per le "fatiche" così ripagate!!!

Domenica 20 Marzo 2016

C.d.S. di Marcia
Trofeo Fulvio Villa

Cassino (FR)

Sono nove anni di seguito che il Kronos Roma in collaborazione con le società in loco organizza per conto della Fidal il campionato Italiano di Marcia. Le prime due edizioni si sono svolte a Roma, poi due volte a Lanuvio, Nettuno, Viterbo e questa è la terza edizione che si svolgerà a Cassino.

Nel 2015 è stata la manifestazione con più partecipanti in assoluto per una gara di marcia: circa 400 marciatori a partire dalle categorie Esordienti fino ad arrivare alle categorie assolute sia maschile che femminile.

Domenica 20/3 Cassino sarà la capitale della marcia italiana. In occasione del IX Trofeo Kronos verranno assegnati sulle strade della cittadina ciociara i titoli italiani dei 20 Km maschile e femminile. Inoltre verrà disputata la 1^ prova del Campionato di Società per le categorie Cadetti a Allievi M/F e per le categorie Esordienti avranno luogo le prove del Trofeo Villa a carattere regionale. L'edizione di quest'anno si caratterizzerà infine per, una gara riservata ai diversamente abili, novità di notevole significato, realizzata insieme all'Ass.Sport No Frontiere. A un mese dall'appuntamento di Coppa del Mondo di marcia, che avrà luogo il 7 e 8/5 sulle strade del centro storico di Roma, l'appuntamento di Cassino costituirà anche selezione indicativa per la formazione della rappresentativa azzurra, chiamata come non mai a tenere alto il blasone della specialità. Con un numero di iscrizioni superiori alle 350 unità, il Trofeo Kronos, che si disputa per il 3° anno consecutivo a Cassino, si qualifica quale maggior manifestazione di marcia nazionale. L'inatteso numero di atleti in rappresentanza di tutte le regioni italiane e di tutte le categorie sono la prova dell'ottimo lavoro svolto dall'ASD Kronos Roma, una società sportiva romana con una trentennale tradizione nella specialità del tacco e punta, in sintonia e collaborazione con le autorità e le vivaci realtà sportive locali. Cassino poi aggiunge un'altra perla ad una serie di eventi sportivi che in quest'ultimi anni la candidano, almeno per quanto riguarda l'atletica leggera, ad una sorta di capitale sportiva del Centro Sud. Soltanto lo scorso weekend avevano infatti avuto luogo sui prati all'ombra della abbazia benedettina i Campionati Mondiali Universitari di corsa campestre, mentre nell'estate 2015 erano stati i Campionati Italiani Master ad essere ospitati sulle pista dello Stadio Comunale. Il programma delle gare di domenica prenderà avvio nella primissima mattinata con la prova che assegnerà i titoli italiani individuali dei 20 Km di marcia , sia maschile che femminile, per poi proseguire con le gare nazionali riservate alle caterie Allievi e Cadetti e le gare del Trofeo F.Villa riservate agli Esordienti del Lazio, ma in questa occasione aperta anche alle altre regioni. Infine, come già ricordato, nel cuore della mattinata partiranno per una prova dimostrativa circa 40 atleti diversamente abili, adeguatamente preparati dagli istruttori dell'Associaz. Sport No Frontiere

Alcuni cenni sul trofeo Kronos

Il Trofeo Kronos nasce nel 2008 come risposta emozionale alla scomparsa del Prof. Villa Fulvio, che della società sportiva Kronos era stato uno dei fondatori e che alla marcia aveva dedicato una larga fetta della propria esistenza,prima come atleta, poi come tecnico e dirigente. Con l'obiettivo di promuovere questa specialità dell'atletica leggera, in particolare e Roma e provincia, la manifestazione conquista subito una posizione di rango nel calendario nazionale, grazie alla prima edizione, disputatasi a Villa Borghese, con la prestigiosa presenza del campione olimpico di Atene Brugnetti. Nel prosieguo il Trofeo Kronos si focalizza sulle categorie giovanili e si sposta in altri centri del Lazio, coinvolgendo le più belle realtà della marcia regionale, proponendo la manifestazione a platee più attente che non quelle della Capitale. Ecco quindi le vivaci edizioni di Lanuvio, Viterbo e Nettuno, con partecipazioni sempre crescente. Dal 2014 il Trofeo si trasferisce a Cassino, dove la manifestazione si arricchisce della presenza del Campionato Italiano Master; il buon esito della prova permette un salto di qualità alla manifestazione e nel 2015 insieme alle categorie giovanili, ritornano gli atleti assoluti, con una 20 Km. che a fine stagione risulterà la migliore in Italia. Inoltre la favorevole collocazione nel calendario nazionale ad inizio primavera faranno di Cassino un affidabile banco di prova sia per gli atleti di aspirazione nazionali sia per tutti gli altri sportivi che si allineano alla partenza con l'obiettivo di un risultato tecnico appagante.

Il Campionato di Societa' di marcia intitolato ad Annarita Sidoti

A partire dal 2016 la FIDAL ha voluto intitolare questo Campionato di Società di marcia, che si articola in più prove durante la stagione all'aperto, alla memoria di Anna Rita Sidoti, la marciatrice siciliana scomparsa prematuramente lo scorso anno. Lo spessore sportivo ed umano della campionessa di Gioiosa Marea (ME) la pongono come punto di riferimento per chiunque guardi allo sport come agente educativo. La marcia, che tra le specialità dell'atletica è quella che più si identifica con la qualità della tenacia, trova nella Sidoti la figura che meglio declina al femminile tale virtù. Anna Rita Sidoti è una ragazza, per la quale la marginalità della Sicilia, non costituisce ostacolo per la carriera sportiva, che richiede frequenti spostamenti; è l'atleta che va oltre quelle che potevano sembrare delle limitazioni fisiche, lei così minuta, un fuscello di poco più di 40 Kg distribuiti su un metro e mezzo d'altezza. E' la campionessa che sa mantenersi a livello internazionale per oltre un decennio. E' la donna che con generosità e sguardo positivo si impegna nella costruzione della propria famiglia e che, terminata tale costruzione, deve lottare contro la malattia che disgrega il suo corpo. Con Anna Rita Sidoti il nostro sport può proporre un esempio di donna che si impegna, che lotta, che soffre, che vince e, nella sua umanità, conosce anche la sconfitta. Vogliamo qualcos'altro?

Domenica 13 Marzo 2016

Trofeo Invernale Indoor di Prove Multiple Ragazze/i

Casal del Marmo

Una giornata storica per i colori della nostra società

Grandiosi i Ragazzi a Casal del Marmo per il Trofeo Indoor di Prove Multiple valido come Campionato Regionale.

Alessio Guadagno si laurea Campione Regionale con 1241 punti grazie alla vittoria sui 60hs con 9".64 e al buon 10,85 nel quadruplo. Tarek Moretti al bronzo arrivato dopo la somma dei punteggi delle sue due gare, 8".51 nei 60m e 10,98 nel quadruplo. Matteo De Carlo quarto, per lui 8".83 e un ottimo 11,74 nel quadruplo. Leonardo Sottili quinto, personale nei 60hs sceso a 10".75 e 10,75 nel quadruplo. Stefano Litta sesto nella classifica del suo biathlon grazie al 9,58 ottenuto nel lancio del peso e al 11".95 dei 60hs. Ottimi risultati su una massiccia partecipazione laziale che ci ha valso il secondo posto di società. Bene anche Diana Coletta, unica rappresentante al femminile che si migliora sugli ostacoli e fa 10".63 e 10,02 nel salto quadruplo per un punteggio totale di 1271 punti.

Forza così! Forza Kronos!

Domenica 13 Marzo 2016

Titolo regionale assoluto nel lancio del disco per

Andrea Galli

Weekend 27-28 Febbraio 2016

Campionati Italiani Indoor

(Ancona)

Campionati Regionali Lanci

(Viterbo)

Fine settimana impegnativo per i nostri Master con i Campionati Italiani Indoor che si sono svolti ad Ancona e i campionati regionali Lanci a Viterbo

Ottimo risultato dei nostri marciatori che tornano a casa con due titoli Italiani: Luigi Paulini SM 45 e Roberto Giamogante SM 50, due medaglie d'argento con Filippo Collatina SM 50 e Franco Messina SM 75 e il quarto posto di Gianfranco De Lucia SM70.

A Viterbo Andrea Galli si aggiudica il secondo posto ai campionati regionali assoluti nel lancio del martello, mentre la gare del lancio del disco è stata sospesa causa pioggia quando era primo.

Domenica 21 Febbraio 2016

Trofeo Fulvio Villa

San Cesareo (RM)

Dopo anni finalmente il Kronos schiera un Esordiente B al Trofeo F. Villa, Andrea Collatina, che chiude la sua prova arrivando 2°. Buon sangue non mente: la mamma Cristiana Pellino, ex Kronos, è stata una marciatrice di altissimo livello ed il papà, Filippo, attualmente nostro tesserato, è un ottimo marciatore.

Domenica 14 Febbraio 2016

Trofeo Fiamme Azzurre

Casal Del Marmo

Complimenti agli esordienti del Kronos Gruppo Eucalipti che ancora una volta si sono distinti al triathlon di Casal del marmo indoor

Palombi Giacomo 1o classificato
Catasta Francesco 3o classificato
Andrea Romeo 9o classificato
Coronati Emma 6a classificata
Pontecorvo Emma 9a classificata

Record regionale nella staffetta battuto dal Kronos!

Il primato regionale della staffetta 3x200 cat. Ragazzi/M dal 7 febbraio 2016 appartiene con 1'28"95 alla A.S.D. Kronos Roma

Complimenti ai componenti della staffetta
Tarekegn Moretti, Matteo De Carlo, Alessio Guadagno
e alla loro allenatrice Valeria Accili

Domenica 7 Febbraio 2016

Manifestazione "Benvenuto 2016"

Stadio delle Terme di Caracalla

Ai vostri posti, pronti... via!

Via alle fatiche dei nostri atleti, via al tifo dei loro genitori sugli spalti, via alle soddisfazioni di tecnici e responsabili. È così che si apre il 2016 per la A.S. Kronos Roma in occasione della manifestazione “Benvenuto 2016" tenutasi sabato 6 febbraio presso lo stadio N. Martellini delle Terme di Caracalla in Roma.
Grandissima partecipazione dei settori giovanili della nostra società, con oltre 70 ragazzi di età compresa dai 7 anni ai 16, impegnati in tante gare diverse e tutte sostenute con grande impegno.

La giornata inizia sotto un sole caldo che illumina la nuova pista a due passi dal Circo Massimo. Mentre gli spalti si popolano, i piccoli atleti della categoria Esordienti iniziano un riscaldamento sotto la guida delle istruttrici Arianna Latini e Stefania Ferdinandi.

Poi, finalmente, si parte con i 50 metri piani Esordienti C: a rompere il ghiaccio è Elisa Sottili che si piazza al 4° posto nella classifica generale con il tempo di 10"48; seguono i maschietti Tommaso Baldi (7° in 10"29), Michele Salvati (10° in 10"80), Filippo Canu (14° in 11"00) e Gregorio Baldi (17° in 11"35).

Giusto il tempo di complimentarsi con i compagni ed è già la volta degli Esordienti B: corrono prima Flavia Mittoni, 2° in assoluto con il tempo di 9"13, Gaia De Rossi, Viola Gulinucci e Angelica Morini; poi Giacomo Palombi che si aggiudica la gara chiudendo con un ottimo 8"38, Andrea Penna con il terzo tempo su oltre 50 partecipanti pari a 8"60 che strappa per pochi centesimi il posto sul podio al compagno di squadra Francesco Catasta (4° con 8"63); seguono Lorenzo Migliotti (7° con 8"92), Francesco Scacchioli (18° con 9"44) e Davide Proietti (24° con 9"59).

Giusto il tempo di esultare per le prime medaglie della giornata ed è già il momento degli Esordienti A. Ad aprire le danze sono Elisabetta Palmieri (10° su 49 in 8"62), Elena Pulcini, Alice Buccolini, Sofia Romagnoli, Emma Coronati, Federica Faina, Flavia Mauriello, Pauline Bassano, Giselle Balloni, Claudia Bertolin e Lucrezia Scorza; seguono le fatiche di Andrea Romeo, Riccardo Petitta, Cherinet Moretti e Luca Lamanna.

Mentre gli esordienti si preparano alla gara di vortex, l'allenatrice Valeria Accili segue i velocisti delle affollate categorie Ragazzi. Nei 60 metri Ragazze il tifo è tutto per Diana Coletta (7° su 53 partecipanti con il tempo di 9"20), Michela Panunzio, Valeria Maria Morfea e Matilde Baldi. A rappresentare il fronte maschile, invece, ci sono Alessio Guadagno che taglia il traguardo con il buonissimo tempo di 8"57 che gli vale il 4° posto in classifica, Tarekegn Moretti (6° con 8"73), Matteo De Carlo (10° con 9"03), Fabio Platania, Leonardo Sottili, Jacopo De Fortuna, Alessandro Ghezzi e Stefano Litta.

Nel frattempo nella gara di vortex gli Esordienti C Tommaso Baldi, Michele Salvati e Gregorio Baldi si difendono bene, piazzandosi rispettivamente 3° con la misura di 11,52 m; 4° con 11,72 m e 5° con 10,07. Sbancano nella stessa gara le Esordienti B Angelica Morini, che si aggiudica la gara con un lancio di 14,85 metri, Gaia De Rossi sul secondo gradino del podio con 14,70 m, Sara Santoro (5° con 8,92 m) e Viola Gulinucci (7° con 8,80 m).

Ma l'eroe della giornata è l'esordiente Pietro Villa che, dopo aver scagliato l'attrezzo a 35,07 metri ed essersi guadagnato il gradino più alto del podio nella gara di vortex, si precipita alla partenza dei 300 piani, tagliando per primo il traguardo con l'ottimo tempo di 54"99. Le sue prodezze stimolano i compagni di squadra del vortex Esordienti B Giacomo Palombi (5°), Francesco Catasta (6°), Andrea Penna (9°), Francesco Scacchioli (16°) e Davide Proietti (18°).

Gli Esordienti A rispondono con Andrea Romeo (13°), Luca Lamanna (14°) e Cherinet Moretti (18°) e Elena Pulcini (3° con la misura di 23,29 metri), Claudia Bertolin (12°), Pauline Bassano (13°) e Flavia Mauriello (16°).

Concluse le fatiche dei piccoli lanciatori iniziano i 500 piani: a correre per noi ci sono gli esordienti A Lorenzo Carra (4° con il tempo di 1'41"26), Riccardo Raffaeli (14° con 1'58"06), le ragazze Ilaria Tudisco (18°) e Giulia Lucarelli (20°) e il ragazzo Edoardo Buzi (11° con 1'41"96).

Seguono gli Allievi del salto in lungo Emiliano Garlaschelli che conferma la sua misura di 5,60 metri e Rekik Ferri.

L'ultima impresa sono le staffette 3x200 che vedono schierati i nostri velocisti in uno sforzo collettivo che porta le ragazze Panunzio, Morfea e Coletta a chiudere al 6° posto e Baldi, Lucarelli e Tudisco all'11°; a trionfare sono però i ragazzi Moretti, De Carlo e Guadagno che si aggiudicano la staffetta maschile con il tempo di 1'28"95, battendo i compagni di squadra Litta, Sottili e Ghezzi (1'40"35) e Zingoni, De Fortuna e Platania (1'45"75).

Si ringraziano tutti i partecipanti per l'impegno, i genitori per la pazienza e i dirigenti presenti o meno sul posto per il supporto.
Certi che questo sia solo l'inizio vi aspettiamo ai prossimi appuntamenti.

Arianna Latini

Forza Kronos!

Sabato 6 Febbraio 2016

Risultati atletica giovanile gare in pista

Stadio delle Terme

Grande partecipazione dei tesserati all'Atletica Giovanile Kronos alle gare in pista allo Stadio delle Terme Sabato 6 febbraio 2016 con 52 partecipanti per circa 68 gare fatte più 7 staffette. I risultati più importanti sono stati:

le due vittorie strepitose di Villa Pietro nei 300m su 25 pp e nel Vortex su 30 pp tra gli ESO/M C con tempo e misura ottimali

la ottima vittoria di Palombi Giacomo nei 50 m su 52 pp ESO/M B

la vittoria della staffetta 3x200m RAG/M su 6 pp con Guadagno/Moretti/De Carlo

la vittoria di Morini Angelica e la seconda posizione di De Rossi Gaia nel Vortex ESO F/B su 12 pp

Penna Andrea, Catasta Francesco e Migliotti Lorenzo 3° - 4° - 7° su 52 pp nei 50m ESO/M B

Mittoni Flavia 2° su 24 pp nei 50 m ESO/F B

Pulcini Elena 3° su 17 pp nel Vortex ESO/F A

Guadagno Alessio 4° e Moretti Tarekegn 6° su 41 pp nei 60m RAG/M

Sottili Elisa 4° su 14 pp nei 50m ESO/F C

Carra Lorenzo 4° su 19 pp nei 500m ESO/M A

Garlaschelli Papale Emiliano 4° su 12 pp nel Lungo ALL/M

Baldi Tommaso 5° su 35 pp nei 50m e 3° su 18 pp nel Vortex ESO/M C

Coletta Diana 7° su 53 pp nei 60 m RAG/F

Un'ottima ed utile esperienza per tutti gli altri!

Domenica 31 Gennaio 2016

Campionati regionali assoluti indoor

Casal del Marmo

Andrea Galli 3o classificato Getto del peso

Domenica 31 Gennaio 2016

C.d.S. Cross provinciale esordienti (gruppo Eucalipti)

Ostia

400m Flavia Mittoni 2a classificata
600m Emma Coronati 32a classificata
400m Giacomo Palombi 4o classificato
800m Leonardo Fabiano 6o classificato
800m Andrea Romeo 31o classificato

Sabato 16 Gennaio 2016

Trofeo Fiamme Azzurre/Campionati Provinciali Indoor Ragazze/i

Casal del Marmo

Un bel bottino per i colori Kronos oggi ai Campionati Provinciali Ragazzi svolti nell'impianto indoor di Casal del Marmo. Alessio Guadagno vince i 60hs in 10".05, grande impresa di Leonardo Sottili che si prende il bronzo correndo in 10".92. 8".97 e quarto posto per Matteo De Carlo nei 60 piani a pochi centesimi dall'argento. Argento che si aggiudica nel salto in lungo davanti al suo compagno di squadra Alessio Guadagno. 4,32 e 4,27 le loro misure. Bronzo anche per Michela Panunzio nella stessa gara al femminile con un buon 4.05.

Bravissimi ragazzi!!

Domenica 3 Gennaio 2016

Gita a Castelporziano

Inizia un nuovo anno con nuove iniziative

Domenica 3 Gennaio 2016 inizia la nuova stagione Kronos. Questa volta non sui campi d'Atletica ma con una Gita, tutti insieme, 49 partecipanti a salutare il nuovo anno ed una nuova iniziativa, la visita alla Tenuta del presidente della Repubblica a Castelporziano.

Nel piazzale dello Sport, prospiciente il PalaLottomatica all'Eur ci incontriamo alle 8.45, tutti puntuali per salire sul pullman appositamente noleggiato, unico modo per visitare la Tenuta. Umberto, l'Autista, ci accoglie calorosamente. La prima sorpresa è l'ingresso della Tenuta. Il personale di guardia ci avverte di arrivare fino al Borgo poi troveremo la nostra Guida. Il viale è lungo 3 chilometri!! Ci sembra subito di immergerci in un mondo nuovo, mai conosciuto.

Ci attende Marcello, Guardia Forestale, il quale ci introduce in questo Paradiso, oggi Riserva Naturale dopo aver vissuto anni di storie, dai Romani all'Unità d'Italia. La Sala delle Carrozze, la Sughereta, il Leccio secolare ed il Borgo che ospita 60 famiglie all'interno della Tenuta fanno da cornice a questa riserva patrimonio della natura, una flora vastissima ed una fauna composta da 1500 cinghiali, 3000 tra daini caprioli e cervi poi volpi, istrici, serpenti ed un'infinità di altri animali, salutati dall'alto dalle specie di uccelli migratori che ogni anno trovano nella Tenuta il luogo ideale per fare sosta, offrire la loro zampetta da inanellare agli Studi sulle migrazioni.

Infine la foto tutti insieme a celebrare gli 800 anni del “Leccione" ed i 42 del Kronos e la nascita di una nuova sezione, "Kronos PerLaMente" che da febbraio inizierà le sue visite, in luoghi non conosciuti ed inaspettati all'interno di Roma.

Una nuova stagione è iniziata, Cinghiali e Daini ci attraversano la strada e usciamo da Castelporziano con il sorriso sulle labbra e la fortuna di una giornata di sole splendida dopo giorni di pioggia.